Cose da fare negli ultimi giorni d'inverno

by - 23:33

tumblr.com
Dipingetevi di colori tenui e decisi. Vi voglio novelle Biancaneve. Gli ultimi giorni d'inverno sono ideali per quei deliziosi vestitini svolazzanti da portare ancora con una calza divertente, un trench al ginocchio, un foulard che rompa l'armonia dei colori tenui. Ripescate le ballerine dalla scarpiera, e truccatevi poco: eyeliner, rossetto: lasciate che la pelle respiri. Smalto rosso scuro (come nella foto) o nude.

Passeggiate nei parchi, a piedi o in bici. Prima che cambi la luce, dovete sbrigarvi. Alle 10 del mattino o alle 16 del pomeriggio. A naso per aria, inebriatevi di questa luce perfetta, ancora tutta invernale, sole tiepido, che non scotti la pelle, primi timidi gialli. Lo scricchiolare della breccia sotto le scarpe o sotto le ruote della bici... Un telo da mare su un prato, fra le margheritine, il vostro libro preferito.

Trovate una buona amica con cui ridere degli ultimi drammi invernali davanti a un tè. Già sapete dei benefici del tè sull'umore, vero? Se non sapete o siete estranee a questa meravigliosa coccola quotidiana uscite subito e andate a procurarvi il necessario per celebrare il rito. Invitate un'amica a casa, preparate tutto con cura: una teiera deliziosa, piattini e tazze, squisiti dolcetti - magari fatti con le vostre manine.

Infine godetevi quel che rimane della stagione più eterea dell'anno, trovatevi qualcuno con cui amoreggiare a primavera, vogliate bene a voi stesse con ogni gesto che sappia farvi sentire i meravigliosi boccioli che siete.

You May Also Like

1 commenti

Sharing is caring. ♥

utenti online